The Tallis Scholars
gruppo vocale

Sabato 27 luglio 2019 | 20.00
Chiesa San Luzi | Zuoz

concerto
CHF 70 | 50
free seating


biglietti

Programma

Reflections

Salve Regina: tema gregoriano e intonazioni di Juan Gutiérrez de Padilla (ca. 1590-1664),
Francis Poulenc (1899-1963), William Cornysh‎ (1465-1523)
Ave Maria: tema gregoriano e intonazioni di William Cornysh, Francis Poulenc
Miserere: intonazioni di Giorgio Allegri (1582-1652), Giovanni Croce (1557-1609)
O sacrum convivium: intonazioni di Thomas Tallis (ca. 1505-1585), Olivier Messiaen (1908-1992)
Magnificat: intonazioni di William Byrd (1543-1623), Tomás Luis da Victoria (1548-1611)

 

Sono le «rock stars of Renaissance vocal music» (New York Times). Ovunque nel mondo ci sia qualcosa di eccezionale da solennizzare, vengono ingaggiati i Tallis Scholars: che sia l'inaugurazione della Cappella Sistina dopo il restauro, il 400mo anniversario della nascita del Palestrina, celebrato a Roma, oppure l'inizio del nuovo millennio, che a New Yorl proprio loro hanno salutato cantando insieme a Paul McCartney. Durante i suoi 45 anni di vita, l'ensemble britannico ha dato oltre 2000 concerti e inciso più di 50 cd, sotto la direzione di Peter Phillips. I Tallis Scholars hanno riportato la 'musica antica' a una estrema attualità - grazie alla loro capacità stupefacente, come scrive The Times, «di creare dal nulla un'intensità emotiva così sottile - e poi di colpo bum! La musica prende fuoco e noi anche». Nel loro tragitto dal Giappone al Festival di Salisburgo, i Tallis Scholars fanno tappa in Engadina con un programma emozionante e inaugurano il Festival 2019.