Arabella Steinbacher, violino
Zsófia Boros, chitarra

Lunedi 5 agosto 2019 | ore 19.00
Chiesa San Andrea | La Punt Chamues-ch

concerto
CHF 70 | 50
free seating

Programma

Coco Nelegatti (*1959): 1. Anoche Te Vi; 2. Hoy En Dia; 3. Mañana Vemos per violino e chitarra
Mathias Duplessy (*1972): «Cavalcade» per chitarra
Fritz Kreisler (1875-1962): «Recitativo und Scherzo» per violino
Astor Piazzolla (1921-1992): «Café 1930»; «Tango Suite» per violino e chitarra
Quique Sinesi (*1960): «El Abrazo» per chitarra sola
Sergej Prokofiev (1891-1953): «Prelude» per violino solo
Matthias Duplessy: «Chasing Time» per violino e chitarra

 

Una serata a due con violino e chitarra: due personalità artistiche fuori dagli schemi si incontrano per creare insieme una serata inusuale. Arabella Steinbacher e Zsófia Boros sono ambedue professioniste del loro strumento richieste in tutto il mondo. Arabella Steinbacher si è affermata, dai tempi del suo esordio internazionale avvenuto quindici anni or sono a Parigi con Neville Marriner, come una delle violiniste di punta del panorama attuale. Anche Zsófia Boros, nata in Ungheria, è un'artista d'eccezione. Ma per quanto entrambe suonino con tanta abilità e in modo così brillante - il virtuosismo in sé e per sé non interessa a nessuna delle due. Riescono a trovare in maniera inimitabile la via che porta al cuore del loro pubblico - il che in Engadina accadrà attraverso un programma che unisce tanghi argentini e brani di Kreisler e Prokofiev.